logo
logo  logo

Lewis Capaldi Someone you loved: testo, traduzione e cover 

PROPOSTE MUSICALI

Scopri tutte le proposte musicali per il tuo Evento!

Lewis Capaldi  Someone you loved: testo, traduzione e cover

Nel 2018 esce un brano dalla melodia perfetta e dal sound avvolgente, il singolo di Lewis Capaldi Someone you loved scala subito le classifiche di tutto il mondo, toccando il cuore degli ascoltatori così ho pensato di inserire il brano nel mio repertorio e registrare la cover.

 

La canzone racconta la storia di ognuno di noi.

A tutti prima o poi capita di sentirsi soli, insicuri e di provare quella sensazione di “mancanza”, di solitudine interiore.

Il brano è così delicato, dignitoso e allo stesso tempo intimo che viene scelto per una campagna di sensibilizzazione sulla donazione degli organi in collaborazione con l’organizzazione caritativa Live Life Give Life … per dare la vita, per un senso di rinascita.

Phil Beastall, a fine gennaio 2019 dirige le riprese del videoclip in cui compare anche l’attore Peter Capaldi.

Durante il lockdown abbiamo tutti messo a dura prova noi stessi. Chi come me ha trascorso 2 mesi praticamente in solitudine sa quanto potenza ha la musica e quanto può aiutarci a non farci sentire soli.

Ecco che allora ho ascoltato questo brano con più attenzione  ed ho deciso di reinterpretarlo.

 

Lewis Capaldi ha scritto Someone you loved dedicandola ad una storia d’amaore finita ma con il pensiero vivido di volersi innamorare nuovamente e sentirsi amato.

ECco qui di seguito il testo di Lewis Capaldi Someone you loved, traduzione e la mia Cover.

Ecco la mia cover di Lewis Capaldi Someone you loved:

 

Lewis Capaldi Someone you loved, Lyrics

I’m going under and this time I fear there’s no one to save me
This all or nothing really got a way of driving me crazy
I need somebody to heal
Somebody to know
Somebody to have
Somebody to hold
It’s easy to say
But it’s never the same
I guess I kinda liked the way you numbed all the pain

Now the day bleeds
Into nightfall
And you’re not here
To get me through it all
I let my guard down
And then you pulled the rug
I was getting kinda used to being someone you loved

I’m going under and this time I fear there’s no one to turn to
This all or nothing way of loving got me sleeping without you
Now, I need somebody to know
Somebody to heal
Somebody to have
Just to know how it feels
It’s easy to say but it’s never the same
I guess I kinda liked the way you helped me escape

Now the day bleeds
Into nightfall
And you’re not here
To get me through it all
I let my guard down
And then you pulled the rug
I was getting kinda used to being someone you loved

And I tend to close my eyes when it hurts sometimes
I fall into your arms
I’ll be safe in your sound ‘til I come back around

For now the day bleeds
Into nightfall
And you’re not here
To get me through it all
I let my guard down
And then you pulled the rug
I was getting kinda used to being someone you loved

But now the day bleeds
Into nightfall
And you’re not here
To get me through it all
I let my guard down
And then you pulled the rug
I was getting kinda used to being someone you loved

I let my guard down
And then you pulled the rug
I was getting kinda used to being someone you loved

 

 

 

Lewis Capaldi, Someone you loved, Lyrics TRADUZIONE IN ITALIANO

Sto andando giù e questa volta temo che non ci sia nessuno che mi salvi
Tutto questo o il niente di ciò mi ha fatto impazzire
Ho bisogno di qualcuno da guarire
Qualcuno da conoscere
Qualcuno da avere
Qualcuno da tenere
È facile da dire
Ma non è mai lo stesso
Credo che mi sia piaciuto il modo in cui hai intorpidito tutto il dolore

Ora il giorno sanguina
Nella notte
E tu non sei qui
Per farmi superare tutto
Ho abbassato la guardia
E tu mi hai tolto la terra da sotto i piedi
Mi stavo abituando a essere qualcuno che amavi

Sto andando giù e questa volta temo che non ci sia nessuno a cui rivolgermi
Questo modo di amare tutto o niente mi ha fatto dormire senza di te
Ora, ho bisogno di qualcuno da conoscere
Qualcuno da guarire
Qualcuno da avere
Solo per sapere come ci si sente
È facile da dire ma non è mai lo stesso
Credo che mi sia piaciuto il modo in cui mi hai aiutato a fuggire

Ora il giorno sanguina
Nella notte
E tu non sei qui
Per farmi superare tutto
ho abbassato  la guardia
E tu mi hai tolto la terra da sotto i piedi
Mi stavo abituando a essere qualcuno che amavi

E tendo a chiudere gli occhi quando a volte fa male
Cado tra le tue braccia
Sarò al sicuro nel tuo suono finché non tornerò indietro

Ora il giorno sanguina
Nella notte
E tu non sei qui
Per farmi superare tutto
ho abbassato  la guardia
E tu mi hai tolto la terra da sotto i piedi
Mi stavo abituando a essere qualcuno che amavi

Abbasso la guardia
E tu mi hai tolto la terra da sotto i piedi
Mi stavo abituando a essere qualcuno che amavi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PROPOSTE MUSICALI

Scopri tutte le proposte musicali per il tuo Evento!