logo
logo  logo

Come scegliere la Musica per matrimonio: CONSIGLI UTILI!


Come scegliere la Musica per matrimonio

Siete una coppia di futuri sposi e non sapete come scegliere la musica per matrimonio tra tante proposte? Ecco qualche consiglio per voi …

Step by step trovare ciò che fa per voi!

Per il vostro matrimonio vorreste qualcosa di classico ma attuale, romantico ma non sdolcinato, divertente ma non troppo invasivo?

 

Beh, allora credo di potervi dare qualche consiglio su come scegliere al meglio la vostra colonna sonora per il matrimonio!

 

STEP 1

Come scegliere la Musica per matrimonio :

Crea un tuo “Progetto mentale”

Concentratevi…. Carta e penna e … cominciate a scrivere qualche titolo di canzone o nomi di cantanti a cui siete particolarmente legati. Pensate se ci sono canzoni che hanno sottolineato momenti importanti della coppia. Il primo viaggio insieme, il primo appuntamento, una bella serata insieme…

Sembra un dettaglio banale ma non lo è.. questa lista tornerà utile anche in un secondo momento quando, una volta scelto il professionista che si occuperà della vostra musica per matrimonio, definirete i brani “SPECIAL MOMENT” come taglio torta – ballo sposi etc…

 

STEP 2

Come scegliere la Musica per matrimonio :

Il metodo di scelta “schematico”

Ok, siete in alto mare e tra tante proposte non sapete da dove partire! Ecco i 6 punti chiave per cominciare a sfoltire le innumerevoli proposte.

 

 

  • RIVOLGETEVI SOLO A PROFESSIONISTI:   

Nel settore della musica per matrimonio sono davvero tanti gli artisti, anche bravi, ma che svolgono questa attività  come secondo lavoro o hobby. E’ importante scegliere un professionista perché, oltre ad avere un numero decisamente più elevato di servizi musicali alle spalle ed esperienza nel settore, potrà dedicare molto più tempo a voi sposi e alla preparazione nei dettagli del servizio musica per matrimonio. Un professionista cura molto di più i dettagli e dettaglio dopo dettaglio, noterete la differenza.

 

  • IMMAGINATE IL “TONO” della vostra giornata:

    Volete uno stile elegante e sobrio o una sorta di “animazione da villaggio”?

    Già questa distinzione divide al 50% le proposte del web. Guardate i siti e il linguaggio utilizzato per la presentazione. Oltre a foto e video anche le parole danno l’idea dello Stile del professionista. Il modo con cui si presenta sul web, probabilmente sarà in linea con il mood che proporrà il giorno del matrimonio!

 

  • LO SPAZIO :

    Se vi state concentrando su come scegliere la musica per matrimonio, probabilmente avete già scelto la location! E’ importante perciò capire quanto spazio (FISICAMENTE) avete a disposizione per i musicisti e di quante postazioni musica avete bisogno.

 

Per dettagli in merito alle postazioni musicali per il matrimonio vi consiglio l’articolo dedicato a questo argomento seguendo questo link!

 

E’ importante questo dettaglio, in particolare se state organizzando un matrimonio Invernale oppure estivo con un PIANO B dallo spazio risicato! Prestate attenzione alle band con batteria live ad esempio, formazioni difficili da spostare e ricollocare e meno versatili.

 

 

  • Posizionate in cima alla lista dei servizi per le nozze da prenotare la MUSICA: PIANIFICATE E PRENOTATE CON LARGO ANTICIPO

I professionisti del settore musica per matrimonio, vengono contattati, come del resto tanti altri fornitori di servizi per il  matrimonio, con un anticipo che si aggira tra 1 anno e 6 mesi prima della data del matrimonio! Non perdete tempo!

 

 

  • EMOZIONE SI, EMOZIONE NO!

Passiamo al punto che preferisco!

Selezionati a questo punto alcuni musicisti per matrimonio, dedicate una serata all’ascolto della musica!

Stappate una buona bottiglia di vino e chiudete gli occhi!

Se quella voce vi da emozione allora forse è l’artista giusto per voi!  Ci deve essere un buon equilibrio tra scelta dei brani, musicalità e atmosfere sonore e forza comunicativa tra voi e l’artista!

Fate attenzione alle demo in studio. E’ vero che i video e audio registrati in uno studio di registrazione e set curato sono più belli e d’impatto … ma nel giorno del vostro matrimonio, i cantati e musicisti si esibiranno dal vivo, perciò forse meglio ascoltare BRANI IN VERSIONE LIVE per evitare sorprese!

 

 

  • DEFINITE UN BUDGET INDICATIVO

Come ultimo punto definite un budget (magari una fascia da.. a).

Questo aspetto è indicativo ma può essere, nel momento in cui avrete più opzioni dell’artista scelto per la musica per matrimonio, l’ago della bilancia. Per esempio la formazione in duo o trio, costerà meno della band di 6 elementi. Se l’artista vi piace e ha diverse formazioni da proporre, potrete giocarvi la carta “DUO o TRIO” così da non dover rinunciare al cantante scelto e contenere il costo.

 

Ricordate la SIAE. E’ un costo significativo (200€ + iva) ed è obbligatorio. Se la location non è convenzionata con la Società Autori ed Editori, considerate nel budget questa cifra per non avere sorprese.

 

 

Avete le idee un po’ più chiare su come scegliere la musica per matrimonio? Spero di esservi stata utile e vi aspetto sul mio blog con i prossimi passi e dettagli per la musica in chiesa, ricevimento e tanti altri consigli per voi!

 

Per un preventivo senza impegno: valentina@valentinamey.com

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *