logo
logo  logo

MUSICA DAL VIVO PER FESTA : Milano, Torino, Novara, Como, Varese, Firenze, Genova

MUSICA DAL VIVO PER FESTA :

Milano, Torino, Novara, Como, Varese, Firenze, Genova

Intrattenimento Musicale Musica per festa, Cena aziendale, feste private, Convention. Cantante per eventi VArese Valentina Mey singer

Per scegliere la musica dal vivo per  festa più adatta a voi bisogna tenere in considerazione diversi aspetti.

Trovare la musica per festa ideale però non è impossibile. Ecco alcuni esempi su come organizzarsi e come scegliere il servizio musicale .

Si fa presto a dire “Musica Maestro” in effetti però scegliere la colonna sonora ideale per le nozze non è un’impresa da poco!

Per scegliere la musica dal vivo per festa innanzitutto dovete tener conto dello STILE DELLA FESTA e TEMA, LA LOCATION, e L’ORGANIZZAZIONE GENERALE DEI VARI MOMENTI . Perfino il numero degli ospiti può incidere sulla decisione!

Il Gusto e lo stile del festeggiato/a sarà il filo conduttore da seguire: la musica sottolineerà i momenti importanti e creerà l’atmosfera desiderata..

La scelta della musica dal vivo per festa è sicuramente la scelta più scenografica e coinvolgente e decisamente versatile; basterà scegliere la combinazione e formazione giusta!

Personalmente sconsiglio il Fai-da-te se non si è sufficientemente esperti: meglio rivolgersi ad un professionista del settore, unica garanzia che tutto fili liscio per l’intera durata dell’evento. Non è solo la scelta musicale a fare la differenza ma proporre i brani giusti al momento giusto e saper scandire le varie fasi dell’evento con i tempi, affinchè tutti gli operatori possano lavorare bene e in serenità.

il volume della musica dal vivo per festa deve essere considerato con attenzione: mai e poi mai deve impedire la conversazione. La postazione musicale dovrebbe trovarsi ad una distanza adeguata da tutti i tavoli e collocata comunque in una zona visibile e dedicata.

Solitamente propongo musica dal vivo per festa cantata durante l’aperitivo, un eventuale intervento musicale durante il momento conviviale o una playlist di sottofondo pre-registrata e musica nuovamente dal vivo dopo cena proprio per non essere troppo “invasiva”.

L’importante è che la musica richiami l’attenzione degli invitati, ma senza rubare loro la scena (ancora una volta, occhio al volume!).

Discorso a parte per l’eventuale after dinner dedicato al ballo: qui la musica può spaziare dal revival alla disco, a seconda dell’età e del numero di ospiti che si prevede si intratterranno fino a tardi. Ultima postilla: l’effetto “villaggio vacanze”, con trenini e cori ad alto tasso alcolico, è da evitare. ..Sempre!!

Scegliere con cura la musica dal vivo per festa è un dettaglio fondamentale .. effettuate  la vostra scelta con cura!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *