logo
logo  logo

Lezioni di canto online : le corde vocali e la laringe

cantoEccoci canterini, oggi per la sezione lezioni di canto online vorrei parlarvi dell’anatomia dell’apparato fonatore e nello specifico delle corde vocali e della laringe!

La laringe è la fonte di produzione del suono. Si tratta di un organo mobile formato da cartilagini, la più voluminosa e’ detta pomo d’Adamo, visibile sulla parte anteriore del collo (soprattutto negli uomini). Questa cartilagine costituisce una sorta di scudo protettivo per le altre cartilagini della laringe. All’interno della cavità laringea troviamo le corde vocali . Esse sono quattro, due “false” (superiori) e due “vere” (inferiori), per parlare e cantare vengono usate solo quelle “vere”.

cuerdas-vocales

Le corde vocali sono ripiegature della mucosa laringea ,spesse, di colore bianco e sono divise da un piccolissimo spazio di circa 2 mm.

Il suono si produce utilizzando il passaggio dell’aria tra le corde vere, unitamente all’azione dei muscoli vocali che sono, a loro volta, comandati dai centri nervosi cerebrali. Lo spazio allungato in cui le corde vocali sono collocate si chiama glottide.

 

La lunghezza delle corde vocali è anatomicamente prestabilita, circa 2-3 cm. Nell’uomo esse sono più lunghe del 30% rispetto a quelle della donna perciò le note dell’uomo avranno più gravi e più corpose.

 

Per quel che riguarda la formazione di suoni articolati, partecipano attivamente sia le corde vocali come strumenti di produzione di suoni, sia le vie aeree superiori e i seni paranasali come cassa di risonanza, sia la cavità boccale come strumento di modulazione.

 

Perchè tutto questo? Credo che conoscendo l’apparato che vi permette di produrre un suono, sia più semplice e chiaro l’approccio con lo studio  e con eventuali lezioni di canto, tutto sta nel buon funzionamento della meccanica e nel corretto uso delle corde vocali e della laringe! Sono a disposizione per approfondimenti all’indirizzo: valentina@valentinamey.com o online via skype!

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *