logo
logo  logo

Abito da sposa alternativo per Audrey…Milano – New York – Tokyo: l’eleganza parla una lingua comune!

CIAO  future sposine e buon inizio settimana! Eccoci a parlare di matrimonio..

E’ andato bene il weekend?

Per me è stato ricco di incontri con futuri sposi e… abbastanza canterino…anzi PARECCHIO CANTERINO!!!!!!

Oggi sono un pochino di corsa però vorrei parlarvi del mio mito e del suo abito da sposa …lei è Audrey Hepburn!

Andiamo con ordine, di quale abito da sposa sto parlando? Di questo qui sotto:

audrey_hepburn_abito_sposa

L’abito da sposa di Audrey Hepburn, nel 1969.

Questo abito da sposa corto, sembra un semplice abito in stile anni 60, in realtà si tratta di un abito da sposa rosa confetto. Nella mostra dedicata a Audrey di qualche tempo fa, questo abito da sposa è in bella vista,
insieme alle scarpe con il tacchetto e il foulard che ha indossato il giorno del suo matrimonio.

Il foulard è perfettamente uguale all’abito da sposa, in lana, dello stesso colore e le scarpe sono color argento con una fibia. Le calze indossate da Audrey erano bianche e coprenti. Il suo stile era
veramente originale, e nella mostra oltre all’abito c’è anche un video dove si vede parte della cerimonia.

Una curiosità su questa diva è che dalle scarpe esposte in mostra… sembra proprio che avesse un numero piuttosto alto di piede! Lo so, potrebbe rompere l’incanto di una donna icona di bellezza… ma aveva dei piedi davvero enormi!

Ok, messaggio recepito, torno alla poesia di Audrey! 🙂 hiiii

Il suo stile non ha tempo, e molte spose scelgono lo stile di Audrey Hepburn per il matrimonio, per il look della sposa, per i colori della cerimonia e dell’allestimento,

e per il respiro di eleganza e lusso di tutto il matrimonio.

 

Eppure lo sfarzo e il lusso dell’immagine di Audrey Hepburn è tutta da ricercare nei set dei film che la vedono protagonista, perchè nella sua vita, è emerso dalla mostra, la voglia di riservatezza e
sobrietà che hanno portato la meravigliosa attrice a ritirarsi dalle scene per vivere in famiglia e per progetti di beneficienza.

Bene, a questo punto che dire… viva l’eleganza!!!!!!!!

 

BUONA SETTIMANA…

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *