logo
logo  logo

Tecnica vocale – Inspirare dal naso o dalla bocca?

cantoEccomi anche oggi a parlare di voce e di tecnica vocale!

Qualsiasi insegnante di canto vi trasferirà il concetto (INSPIRAZIONE -NASO, ESPIRAZIONE-BOCCA).

Ma purtroppo quando si passa alla parte pratica e bisogna cantare seriamente, magari frasi lunghe e molto ravvicinate tra loro non è sempre possibile.

L’inspirazione dal naso è sicuramente più corretta e più salutare… i motivi sono principalmente 2:

1) inspirando con il naso incameriamo aria più pulita, perchè attraverso le mucose nasali, l’aria viene filtrata

2) Inspirando con il naso, l’aria incamerata sarà più calda e quindi meno dannosa per le corde vocali.

Detto questo, ammesso che non siate al freddoe  al gelo a gennaio all’aperto o in una cava, possiamo azzardarci ad utilizzare anche la bocca per “rubare”, come si suol dire in gergo, un fiato.

Nella musica pop i fiati sono quasi sempre rubati… ricordate però di attivare comunque la respirazione diaframmatica e non alzare le spalle e quindi incamerare aria nel petto!!!!

Cercate di inspirare dal naso sempre negli attacchi, dato che avete tutto il tempo dell’introduzione musicale dei brani per farlo e ogni qual volta si presenti la possibilità!

Sono a disposizione per eventuali domande relative alla voce e alla tecnica vocale direttamente qui sul blog o all’indirizzo mail valentina@valentinamey.com

 

VAL

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *