logo
logo  logo

E’ innegabile…. A tutti noi piace cantare, o almeno Piacerebbe cantare!

Chi non ha mai canticchiato il motivetto in macchina, o a squarciagola sotto la doccia… e quanti hanno pensato a come sarebbe stato bello poter imparare a cantare, prendere qualche lezione di tecnica vocale e scoprire qualcosa in più sulla propria voce… qualcuno avrà anche pensato che ormai è tardi per farlo! Forse è tardi per fare il cantante ma non per soddisfare una curiosità o per dare spazio ad un passione.

 

…PER CHI COMINCIA DA ZERO E MAGARI UN PO IN RITARDO

La domanda più ricorrente che mi viene posta è: “c’è bisogno di conoscere la musica o suonare uno strumento per cantare”?

La risposta è no. Non è necessario a livello amatoriale conoscere la muscia o leggere lo spartito musicale, e anche l’età non è un fattore determinante. La voce vive con noi e non è mai tardi per scoprirla. Bastano  buona volontà, qualche esercizio giusto e passione!

 

PER CHI E’ GIA’ ESPERTO O VUOLE DIVENTARE UN PROFESSIONISTA

Innanzitutto chi ha preso già lezioni di canto, spesso è confuso da numerosi approcci al canto provati nel tempo. Quindi, il primo passo è capire a livello tecnico la propria preparazione, e selezionare l’insegnante giusto.

Vi sono due categorie fondamentali : IL CANTO MODERNO, che comprende il pop, il rock, la musica black, il soul e il bel canto.. e L’OPERA.

Una volta presa una direzione (molto diverse tra loro), basterà seguire il percorso di studi.

In questo caso saper suonare uno strumento complementare e leggere la musica è una cosa molto utile. E’ vero che si può cantare anche senza leggere le note ma, può capitare di andare a lavorare in qualche studio (come corista, per spot pubblicitari, trasmissioni tv..) in cui viene proposto lo spartito  e richiesto di cantare una melodia mai sentita prima letta a prima vista!

 

Ricordate che non c’è un metodo assoluto che funziona per tutti.

Ogni voce ha delle caratteristiche diverse e bisogna adattare la tecnica e gli esercizi alla vocalità … NON IL CONTRARIO e ricordate che ognuno ha tempistiche diverse e diverse necessità!

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *